Il geom Burattini Carlo di Citta” di Castello ci ha chiesto chiudere per una sua cliente un terrazzo coperto che quindi potesse essere utilizzato anche d’inverno o comunque anche di estate in caso di vento e pioggia.

Ci siamo da subito posti pero’ come risolvere sia la esigenza di avere una pulizia del vetro che fosse pratica e agevole perche’ possibile anche dall’interno, sia il fatto che si potesse mantere la visuale del panorama integra e quindi senza interruzioni a vetro.
La forma particolare dell’infisso di certo non agevolava soluzioni scorrevoli o a bilico orizzontale, cosi previo una ns richiesta fattibilita’ con il ns fornitore Pail Serramenti abbiamo optato per una soluzione a bilico verticale.

Questa soluzione ha permesso cosi di avere il vetro tutto intero e allo stesso tempo come richiesto dalla cliente la funzionalita’ richiesta.

Data la elevata dimensione dell’infisso e’ stato chiaramente necessario dotare l’infisso stesso di ferramenta adeguata atta a tenere il peso del vetro installato
Il rilievo misure inoltre vista la forma ad arco irregolare e’ stato eseguito in 2 step affinche’ al ns fornitore sia stato inviato direttamente il file dwg da elaborare in produzione.
Ringraziamo quindi la committenza per averci affidato un lavoro che anche se impegnativo e’ di grande prestigio e soddisfazione.

 

Una foto dall’interno a lavoro completato

 

un dettaglio della apertura a bilico verticale

 

La cerniera inferiore dell’infisso a bilico

 

una visione dall’interno del grande infisso a bilico da 3 metri di larghezza

 

la chiusura del portico dalle intermperie con i 2 infissi montati

 

infisso a Bilico verticale visto dall’esterno

 

Un dettaglio della cerniera superiore dell’infisso a bilico

Un ulteriore dettaglio della apertura a bilico verticale