La committenza nel cercare casa nella verde umbria ha voluto rispettare anche nella tipologia costruttiva e nella scelta dei materiali il posto scelto per la propria abitazione

la pietra a vista, il marmo dei portali degli infissi, la pavimentazione e gli infissi in legno laccato evidenziano ancora di piu’ questa volontà

Nel Ns caso la scelta è stata da subito incentrata su un infisso in legno della Pailserramenti che nella versione con lavorazione “barocca” evidenzia ancora di più la tradizionalità della vecchia finestra in legno laccata già molte volte utilizzata nei casali di una volta.

In quello che è un ulteriore rispetto dello stile della casa la laccatura è stata scelta a pennello già eseguita in fabbrica in maniera tale che le garanzie di verniciatura e tenuta dell’infisso fossero rispettate e mantenute ed il colore NCS scelto è innovativo e diverso dal solito avorio o crema oramai visti e scontati.

Si è inoltre voluto evitare un legno giuntato e inoltre il lamellare utilizzato è esclusivamente certificato di provenienza FSC nel pieno rispetto della natura

Lo studio di progettazione Exup nella figura dell’ing. Capacci ha cooordinato le maestranze ed ha studiato con noi anche le varie tipologie da utilizzare, approvando i disegni formati dai traversini orizzontali degli infissi a battente

Una particolare attenzione è stata richiesta per gli infissi posti dietro i grandi grigliati in mattone che non potevano essere fissi e che quindi hanno richiesto la realizzazione da parte della Pail di infissi a Wasistas a doppia maniglia molto grandi realizzati con un vetro temperato per alleggerire il peso del vetro sull’infisso e rendere quindi possibile sia una aereazione che una pulizia vetro.

Un particolare ringraziamento và alla committenza che ha scelto con cura, attenzione tutti i fornitori che hanno fatto gruppo e hanno realizzato insieme alla direzione lavori un opera di alta qualità e notevole fattura.

 

una visione del salone interno con la grande portafinestra a 3 ante con traversini orizzontali

 

Un dettaglio dei grandi Wasistas a doppia maniglia delle camere da oltre 200cm di larghezza posti dietro ai grigliati

 

La abitazione posta nelle verdi colline umbre

 

un ulteriore dettaglio del salone con il soppalco con travi in legno

 

alcuni degli infissi dotati di scuretto interno

 

un ulteriore prospetto della villa

 

gli infissi con grigliati che si ripetono anche nel soppalco